Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Versione mobile di Wordpress con Saibal WP Mobile Edition

Versione mobile di Wordpress con Saibal WP Mobile Edition


Come già annunciato in questo post, Lorenzone.it ha una versione mobile a disposizione dei milioni di utenti che vogliono seguirmi anche in condizioni estreme (magari sul treno nell’ora di punta o durante una noiosissima convention aziendale).

Come è facile intuire, realizzare il sito per cellulari e palmari è stato più un esercizio pratico per aggiornarmi che una necessità.
Cercando nel repository ufficiale di Wordpress si possono trovare diverse soluzioni “chiavi in mano”. Nessuna di queste, però, collimava pienamente con le mie esigenze: alcuni plugin erano troppo carichi di opzioni, altri assolutamente incompleti.

Come al solito ho deciso di fare da solo, partendo da un codice già pronto che vi consiglio comunque di provare. Il plugin di Crowd Favorite è stata un’ottima base su cui implementare diverse modifiche e funzioni.

Ne è nato il Saibal WP Mobile Edition.

Prima di passare alle impostazioni allego lo screenshot dell’amministrazione (cliccate sull’immagine):

Amministrazione Saibal WP Mobile Edition

Le funzioni principali, che poi sono quelle che ho aggiunto io, si trovano nella prima parte della schermata. Vediamo i semplici passi da seguire per impostare il plugin una volta attivato.

a) Prima di tutto dovrete scegliere, nella lista dei temi disponibili, quello da associare alla versione mobile. In rete si trovano diverse buone proposte. Caricate il tema che più vi piace nella directory del vostro Wordpress e fate la scelta.
Prossimamente metterò a disposizione anche quello di Lorenzone.it; seppur non bellissimo contiene alcune funzioni ed accorgimenti che potrebbero esservi utili.

b) Dato che la versione mobile – in genere – è molto diversa da quella tradizionale, probabilmente avrete la necessità di impostare un limite di post diverso da quello di default.

c) Per rendere leggere le pagine sui dispositivi mobili, dove l’ampiezza di banda è limitata, è buona norma sostituire le immagini con link testuali ai singoli file. A voi la scelta di visualizzare o meno gli elementi grafici all’interno dei post.

d) Personalmente ho il plugin WP-Syntax installato. Dato che fa uso massiccio di javascript e sulla maggior parte dei dispositivi non funzionerebbe correttamente, ho impostato un’espressione regolare che permette di trasformare il codice standard in un semplice snippet di questo tipo:

1
2
3
4
<h4 class="code-h4">Codice:</h4>
<div class="code">
VOSTRO CODICE
</div>

A voi spetta solo di personalizzare le classi css code-h4 e code. Spero funzioni anche con versioni recenti di WP-Syntax.

e) L’opzione seguente va impostata se avete un dominio dedicato per la versione mobile. Ad esempio Lorenzone.it ha il suo corrispettivo per cellulari su un terzo livello: http://m.lorenzone.it.
Premesso che – secondo me – questa è la scelta più adatta, potete lasciare su NO se non avete la possibilità (o non volete) creare un dominio ad hoc.

f) Le ultime due voci entrano in gioco solamente se avete impostato un indirizzo dedicato.
Potete scegliere se fare un redirect automatico alla versione mobile in base agli User Agent inseriti poco più sotto. Se decidete per il , tutti i dispositivi intercettati verranno reindirizzati alla versione appropriata altrimenti visualizzeranno la versione standard (in questo caso vi spetta di inserire un link nel tema principale che segnali la presenza della versione mobile!).
La seconda opzione, infine, permette di scegliere se attivare il redirect solo se gli utenti accedono alla homepage oppure attivarlo su tutte le pagine del sito.

g) Le due textarea, infine, contengono i più diffusi User Agent di dispositivi mobili attualmente in circolazione. Siete comunque liberi di aggiungere o togliere dispositivi a vostro piacimento.

Dimenticavo il link per scaricare il plugin: Saibal WP Mobile Edition 1.0.

link sponsorizzati

Consiglialo su Facebook

Lascia un Commento

Iscriviti alle discussione senza commentare

Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Pagina renderizzata in soli 0,322 secondi dopo aver eseguito ben 63 query. Wordpress... prestazioni da urlo!