Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Tempismo surreale perfetto

Tempismo surreale perfetto


Domenica 2 Novembre, come già accaduto altre volte, mi si incarta la borchia ISDN e il telefono non va.

Chiamo il solito 187 e, dopo i solito minuti di attesa, mi risponde la solita signorina con il solito tono da "sbrigamose che non c'ho tempo da perdere"…

Spiego il solito problema e la solita signorina mi spiega che provvederà a segnalare il guasto al solito ufficio tennico.

Bene! Lunedì mattina è tutto ok… come al solito quindi.

Tutto tranquillo fino alle 9.00 di un solito Martedì 4 Novembre.
Mi chiamano sul telefono fisso.

"Pronto" (ovviamente dormivo)

"Salve, siamo la Telecom. Ci hanno segnalato un guasto sulla linea. Qual è il problema?"

" (penso sia uno scherzo… poi rispondo). Non avevo linea. Chi mi chiamava trovava libero ma a me non squillava il telefono."

"Bene! Provvediamo subito"

"Guardi che ora funziona… Lei mi ha chiamato sul fisso." (sì, sì… deve essere uno scherzo)

"Ah sì? Si vede che hanno provveduto i colleghi"

"Eh già… grazie comunque"

"Comunque facciamo un controllo sulla linea"

"Bene, grazie"
(sappiamo tutti che il "controllo sulla linea" equivale a spostare il foglio della pratica nella cartella INTERVENTI EVASI" )

"Prego, buona giornata"

"Arrivederci"

Mi raccomando: non dimenticarsi mai di lasciare i fogli degli interventi sparsi sulla scrivania… quelli della Telecom ormai sono diventi precisi e zelanti.

Saibal "dammi linea, dammi linea" Forti

Tags:

link sponsorizzati

Consiglialo su Facebook

Lascia un Commento

Iscriviti alle discussione senza commentare

Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Pagina renderizzata in soli 0,381 secondi dopo aver eseguito ben 67 query. Wordpress... prestazioni da urlo!