Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Aggiornamento sui lavori di Html.it

Aggiornamento sui lavori di Html.it


In pratica trattasi di news di servizio.

Siete tutti curiosi eh?

Il bello di internet è che le notizie si diffondo rapidamente… basta avere un canale di comunicazione aperto e il passaparola corre alla velocità della luce.

Mi ha chiamato Corsini… lui e il dottor Davide (il sistemista cazzuto di HWupgrade ) hanno prelevato il paziente dalla sala macchina di Grapes.

Dopo aver indossato camice, mascherina e guanti hanno effettuato un'operazione a cuore aperto sul server.

Questa volta sono riusciti a salvare tutti i criceti e non c'è stata nessuna perdita.
L'unico che ha rischiato di morire è stato Settimio ma è stato prontamente salvato con una scarica di defibrillatore.

A quanto pare, da attenta analisi degli organi interni, è risultato che a causare il blocco cardiaco del forum è stato un raid, stallato in modo imprevisto e per motivi ignoti…

A questo punto è d'obbligo citare il motto che da qualche settimana mi accompagna: dove finisce la logica inizia l'informatica… o l'hardware in questo caso.

Durante l'intervento i due chirurghi, supportati da una equipe di stagiste con le tette all'aria e le autoreggenti, hanno deciso per un trapianto di raid.
È stato cannibalizzato un altro server da cui è stato prelevato l'organo necessario… previa autorizzazione dei parenti stretti della macchina ovviamente.

Sono le 14.27 e l'operazione è praticamente conclusa. Nel primo pomeriggio, non appena saranno passati gli effetti dell'anestesia, il server verrà riportato nella sua sede a Milano.

Il dottor Corsini e il dottor Davide non hanno ancora specificato quando avverrà la riapertura del forum.
Alla domanda di rito si sono limitati ad un commento diplomatico:

"Il paziente sta bene ma la prognosi è ancora riservata. Il trapianto è avvenuto con successo ma non ci sentiamo ancora di dare un orario preciso per la riapertura.
Bisognerà valutare il reinserimento del server nel suo alloggio, eventuali ricadute, possibili rigetti interni."

Tutti i parenti del forum di Html.it, sparpagliati in diversi comunità provvisorie e ancora scioccati per l'accaduto, sono in trepidante attesa.

Quale portavoce ufficiale del paziente mi sento di azzardare una previsione: il forum verrà riaperto prima della fine dell'anno… contenti?

Saibal
responsabile comunicazione e pablic relescion di Html.it

link sponsorizzati

Consiglialo su Facebook

Scrivi un commento

Commenti totali: 4


  1. …CI tieni tutti informati

  2. ..fortuna che tutti i criceti si sono salvati

    sono conteto che tu sia tanto ottimista di pronosticare una riapertura prima delle 2004

    Toro

  3. E io che ero convinto che di dottor Davide ne esistesse uno solo, in Sicilia…

    Bah.

  4. Bella storiella, mi sono quasi commosso

Lascia un Commento

Iscriviti alle discussione senza commentare

link sponsorizzati

Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Pagina renderizzata in soli 0,940 secondi dopo aver eseguito ben 59 query. Wordpress... prestazioni da urlo!