Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Personaggi storici: Massimo Marino

Personaggi storici: Massimo Marino


Avevo in mente di scrivere questo articolo già da tempo e credo sia venuto il momento che tutto il mondo sappia. Tenterò un esperimento mai visto, qualcosa di pericoloso, sbalorditivo, raccapricciante, storico… roba che l'ascesa di Berlusconi al Governo è una barzelletta (evitiamo facili battute ).

Oggi, in esclusiva per Lorenzone.it, andrà in onda il trash del trash, la pura essenza della mondezza, un vero e proprio cassonetto d'arte. Analizzeremo, sezioneremo, studieremo, passeremo ai raggi X tre personaggi emblematici della tv-spazzatura.

Oggi, signori miei, si fa la storia; si riscrive la teoria evulozionistica dell'uomo. L'oggetto del mio studio sarà:

LE FAMIGERATE TRASMISSIONI SULLA VITA NOTTURNA

Una premessa è d'obbligo.

I personaggi di cui narrerò gesta ed opere sono i conduttori di tre programmi in onda su TV locali romane. Dato che il tema principe è la vita notturna della capitale, credo che le trasmissioni non arrivino al di fuori del Lazio e quindi, per molti utonti, sarà difficile comprendere lo spessore e il carisma dei protagonisti.
Vi invito comunque a proseguire la lettura. Sono sicuro che anche voi, nella vostra regione, avete un eroe simile.

Partiamo dal re, dal top del top, dal non plus ultra della notte trash: Massimo Marino.

massimo_marino.jpg

Massimo Marino – di cui potete vedere diapositiva sopra, è quello di destra – è il conduttore di "Viviroma", una trasmissione in onda ogni notte su "TeleAmbiente"… e già sul nome della rete ci sarebbe da dire qualcosa…. di certo il programma non rispetta la natura
Il format è abbastanza semplice: si va nei locali che pagano per far loro della pubblicità.
Fin qui nulla di strano… se non fosse per il fatto che Massimo ci mette del suo… ha uno stile decisamente personale, inimitabile direi.

Già dalla foto si può capire che proprio un duca non deve essere… e di certo la persona a sinistra non è una principessa (si chiamaerà Alvaro?).
Gira voce che il buon Marino, dopo essere stato escluso ingiustamente dall' Actors Studio di New York, abbia appreso i segreti della dizione da un caro amico che era il cugino dello zio della sorella della portiera dello stabile della nonna e che lavorava all'accademia "Silvio D'amico"… come posteggiatore. E i risultati non sono mancati ovviamente!

Massimo Marino, grazie proprio ad accurati studi semiologici, ha creato e brevettato una vera e propria lingua che usa regolarmente in ogni puntata.

Espressioni come "A frappè", "Porcini" e molte altre sono entrate di diritto nel bagaglio culturale di ogni cultore trash. Il tutto viene condito con gesti e mosse che solo il buon Marino è capace di fare al meglio.

Descriverlo come un personaggio mondezza è riduttivo e non mi permetterei mai di offendere un così grosso fenomeno.
Lui non è solo un baluardo dell'ambiente trash… lui è il tash. Uno e trino come direbbe qualcuno.

Anche l'aspetto esteriore, che tanto conta nel mondo notturno, non è lasciato certo al caso. Credo ci sia uno staff appositamente pagato per curare l'immagine di Massimo… certi effetti cromatici non riuscerebbe a farli nemmeno Carlo Rambaldi (l'inventore di E.T.)…

Possiamo vederlo spesso con delle camicie modello "mi sono vomitato la pepata di cozze addosso" e le scarpe, o meglio gli stivali, sono di derivazione coatto-western con la parte finale a punta che fa tanto glamour.
La sigaretta, immancabile, è sempre accesa e serve a bilanciare il microfono tenuto nell'altra mano.

I capelli sono qualcosa di spettacolare… un taglio che neanche nelle Filippine sono riusciti ad eguagliare. Il colore è ancora in fase di definizione: una equipe di studiosi sta cercando di dargli un nome.
Per adesso diciamo che sono tra il #0c7309 e il #0a5c43… in pratica una via di mezzo tra il colore dello scroto di un cammello e le sopracciglia di Elio e le storie tese.
Ciò che più colpisce, però, è la lucentezza-viscosità del cuoio capelluto. Da fonti segrete abbiamo appreso che il buon Marino nutre la sua chioma con Castrol TTS… due tempi ovviamente (il quattro tempi è troppo aggressivo).

La barba, infine, è stata disegnata con AutoCAD… precisa in ogni suo particolare.

Nelle puntate possiamo ammirarlo mentre si aggira come un perfetto Cicerone nei locali che hanno pagato per avere pubblicità.
Le sue prede preferite sono le ragazze ovviamente… perchè il buon Marino sarà pure trash… ma mica è scemo
Quando ne becca qualcuna, non importa se bella o brutta… basta che abbia due tette con una bocca intorno, le invita a fare una piroetta per la gioia degli occhi suoi e dei telespettatori.

È proprio in questi momenti che si consuma un altro dei momenti clou della trasmissione: l'invito a zoommare fatto al cameraman. Ma l'operatore non è mica un frescone qualunque… no! L'operatore è lo storico Vicè (diminutivo di Vincenzo?) che accompagna Massimo da anni… e forse si sarà pure rotto i coglioni di farsi chiamare così.

Ecco un tipico dialogo tratto da una puntata qualsiasi

"Dajè Vicè zoommma qua… guardate quanta carne al fuoco… mamma mia quanto sei tanta… porcina!"

Trashissimo!!

Ma questo è solo un assaggio. Eh sì, perchè Viviroma è specializzata nella promozione di locali osè in cui si fanno spogliarelli e roba simile.
Il top del top lo si raggiunge quando Massimo, magari aiutato da un caso umano chiamato "Lo zio porcino", tenta di intervistare qualche attricetta hard.
L'intervista, dopo le solite due domande di rito (di più non si può pretendere da una spogliarellista straniera), si trasforma in uno spettacolo da non perdere. Lo zio porcino si mette a leccare i capezzoli della malcapitata, Massimo Marino si arrapa come un pecorone sardo e non ci capisce più nulla, alla telecamera del povero Vicè inizia un movimento sussultorio che manco il terremoto in Friuli nel '76.
Il tutto viene condito da frasi porche e allusioni sessuali sparate random dal conduttore…

Troppo bello!!!

La cosa ancora più bella, e che fa di Massimo Marino un vero idolo per i romani, è che lo stesso conduttore sa di essere un emblema trash… e non fa nulla per nasconderlo… troppo un toro!!

Vi invito caldamente a visitare il suo sito personale… di buona fattura per la verità.
Nella pagina "scheda" troverete una sua breve biografia di cui riporto questo estratto… tanto per farvi capire lo spessore del personaggio:

Professioni svolte: Nullafacente, barista, fruttarolo, macellaro, carrozziere, muratore,
vu-cumpra', agente pubblicitario e infine la "svorta": nel 1989 fonda da un'insana idea VIVIROMA la Bibbia dei nottambuli della capitale; nell'ottobre 1988 esordisce in tv con il programma piu'' libero delle televisioni libere VIVIROMA TELEVISION, un vero cult per scambisti, depravati in genere, esauriti mentali, tiratardi, insonni e tutti coloro che lamentano chiari disturbi psichiatrici.

Un uomo che si è fatto da sè… altro che Berlusconi!

Questo è l'indirizzo del sito personale di Massimo Marino

Adesso è d'obbligo un appello personale.
Caro Massimo, probabilmente non leggerai mai queste pagine, come tutti quelli a cui ho fatto un appello , ma sappi che per me sei un idolo vivente al trash e mi farebbe molto piacere venire una notte in giro con te!!
Dai ti prego!!! Sono anche abbastanza grosso per farti da guardia del corpo in caso di necessità… eddai!!! Ti scongiuro! cry.gif
Rendi felice un tuo affezionato estimatore altrimenti potrei anche pensare di chiederlo a Marco Polidori (un suo rivale )!!! cry.gif

Prima di concludere questa puntata presento la mia pagella in chiave trash ovviamente:

Massimo Marino

Estetica: 9½ (veramente il top)
Capelli: 9½ (no comment)
Abbigliamento: 9 (un esempio da seguire)
Dizione: 9 (era in lizza per doppiare Dustin Hoffman dopo la scomparsa di Ferruccio Amendola)
Trasmissione: 8 (potrebbe essere meglio)
Voto globale: 9 (serio pretendente a vincere il titolo di Mr. Monnezza 2003)

Nel prossimo articolo parleremo di Alberto Antonelli… stei tiuned!

Saibal "amo Marino l'alpino" Forti

link sponsorizzati

Consiglialo su Facebook

Scrivi un commento

Commenti totali: 3


  1. Uffa! perchè qui al nord dopo le due di notte fanno solo roba porno?!?!?!

  2. Potevi approfittarne quando è venuto da te al crazybull Saibal…

  3. a settembre inizio le riprese co carlo verdone da paura afrappeeee

Lascia un Commento

Iscriviti alle discussione senza commentare

link sponsorizzati

Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Pagina renderizzata in soli 1,033 secondi dopo aver eseguito ben 64 query. Wordpress... prestazioni da urlo!