Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

I Tecnoeroi e il problema delle variabili

I Tecnoeroi e il problema delle variabili


Negatyve è un Tecnoeroe preciso, pignolo, maniacale. Di quelli che, quando si progetta un database, tutti i campi dovrebbero avere nomi della stessa lunghezza.
Immaginate il trauma per il povero GM che, fino all'arrivo di Simone, aveva libertà di poter cotruire un database con queste tabelle:

  • cms_access_logs
  • cms_articoli_categorie
  • cms_accessories_conditions
  • cms_distribuzioni
  • Insomma: mezzo italiano, mezzo inglese con qualche campo in Siculo.

    Il problema si è riproposto in merito ad un elemento da inserire nel template engine del sito. Avevamo già un gruppo di variabili così composto:

    1
    2
    3
    4
    5
    
    {CODE_HEAD}
    ...........................
    {CODE_BODY}
    ...........................
    {CODE_FOOT}

    Come vedete sono 3 variabili tutti composte da 4 lettere + (underscore) + altre 4 lettere. Bisognova inserirne un'altra tra il Body e il Footer che facesse parte della stessa classe. Quindi nel corpo centrale della pagina.

    Come chiamarla?

    Ovviamente Negatyve si è opposto a tutte le nostre proposte che non rispettassero lo schema 4 + 4. Scartate quindi:

  • {CODE_BODY_CENTRAL}
  • {CODE_PANCIA}
  • {CODE_BODY_QUELLOPIU'INBASSO}
  • Ma Saibal che ci sta a fare? Ecco la soluzione:

    1
    
    <strong>{CODE_ELLE}</strong>

    Perchè ELLE? La risposta è semplice.

    Elle McPherson è quella modella dal corpo così perfetto e statuario da essere diventata famosa come "The body"

    Sono un genio. Lo so. Un altro problema del mondo è stato risolto.

    link sponsorizzati

    Consiglialo su Facebook

    Lascia un Commento

    Iscriviti alle discussione senza commentare

    Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

    Pagina renderizzata in soli 0,186 secondi dopo aver eseguito ben 58 query. Wordpress... prestazioni da urlo!