Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

La notizia dell'anno

La notizia dell’anno


Siamo solo ad inizio febbraio 2008 ma sono già in grado di dare, senza ombra di dubbio, la notizia dell'anno.

La caduta del governo Prodi? L'OPA da 45 miliardi di dollari di Microsoft? La morte della sora Rosa Bossi in Berlusconi? Assolutamente no! Continua a leggere…

Concerto dell'anno

Concerto dell’anno


Torno a farmi sentire dopo un po' di tempo con una bella notizia.

Beba – attraverso i commenti – mi fa sapere che i Bee-Hive si riuniscono per un concerto che sicuramente surclasserà "le 400 mila persone" portate da Vasco a Catanzaro. Continua a leggere…

Correggo il tiro per tutti i fans di Licia

Correggo il tiro per tutti i fans di Licia


Correggo il tiro dei miei articoli trash?

Dicevamo che il diritto di critica deve essere sacrosanto… sia per me che scrivo, sia per i lettori che leggono.

Mi riferisco, in questo caso, all' articolo su "Kiss me Licia":

Mi ha scritto, direttamente da New York, Manuel De Peppe in persona (so' proprio amico dei uips ).

Per chi non lo sapesse è l'attore che interpretava Matt (il batterista) nelle prime serie tv con Cristina D'Avena.

Non posso pubblicare, per ovvie ragioni, le sue email ma posso dire che è stato uno scambio di battute cordiale e divertente.

In pratica mi si rimprovera di essere stato un po' cattivello e, sia lui che Marco Bellavia, mi hanno "virtualmente tirato le orecchie" per l'articolo… adesso c'ho le orecchie di un cocker.

Bene… oltre ad essere stupito del fatto che Lorenzone.it sia sbarcato oltreoceano e sia finito nei loro discorsi, oltre a dovermi trovare una guardia del corpo perchè prima o poi mi massacrano di botte , oltre a continuare a sperare di andare a finire al Maurizio Costanzo Show come opinionista, devo fare delle considerazioni personali in merito al citato articolo.

Sì, è vero… sono stato cattivello. Perchè?

Semplice… perchè altrimenti l'articolo non mi veniva fuori.

A meno di denunce formali (bhè… al massimo mi portate le arance in prigione ) l'articolo rimarrà intatto perchè ritengo sia carino così.
Devo aggiungere però, per diritto di cronaca e per rispetto verso i loro fans, dei particolari che giustamente Manuel mi ha fatto notare e che io ho omesso.

In riferimento proprio a Manuel De Peppe ci sono da aggiungere diverse informazioni.

Io l'ho citato solo come attore "trash" ma, se non siete suoi fans, probabilmente non saprete che:

1) è un vero musicista e, attualmente, vive a New York dove lavora come produttore musicale.

2) nel 2001 è uscito in Sudamerica con "Que Calor" ottenendo successo sia nelle radio che in discoteca.

3) Ha lasciato la serie di "Kiss me Licia" per interpretare un ruolo nella serie "Don Tonino" (con Andrea Roncato) e, proprio per questo lavoro, ha ricevuto, in Campidoglio, l'oscar come attore rivelazione dell'anno

4) L'ho definito, in senso benevolo, un attore "trash" ("pessimo attore" non è corretto) e lui mi ha fatto notare i tempi di registrazione erano strettissimi. Roba che, dopo sole due settimane dalla fine delle riprese, la puntata andava già in onda.

5) Le voci, che come doppiaggio ho criticato, sono state volutamente mantenute identiche a quelle del cartone animato.

Molte altre notizie sulla sua carriera artistica le troverete sul sito personale: www.manueldepeppe.com
Così potrete farvi un'idea con i vostri occhi.

Lo stesso discorso può essere fatto per Marco Bellavia. Non mi soffermo a citare tutta la sua carriera (d'altronde ancora non mi ha scritto direttamente ). Ci tengo, però, a sottolineare il fatto che sia una persona che dedica parte del suo tempo alla solidarietà con due progetti in particolare:

www.pedalandoperlasolidarieta.com

http://www.nazionalecalciotv.it

Con questa news credo di aver fatto salvo sia il mio diritto di satira (sono stato pungente ma non credo di aver diffamato), sia il diritto di replica riportando alcune notizie che avevo (volutamente) tralasciato.

E così anche i fans di Manuel potranno mettersi l'anima in pace… non ce l'ho assolutamente con lui… è solo che io sono così: un po' cazzone, un po' peones.

Orsù…quindi:

1) dopo aver saputo che i miei genitori vivono nella casa che fu di Thomas Milian negli anni '70
2) dopo aver scoperto di vivere nel palazzo di Bud Spencer
3) dopo aver realizzato il sito a Pasquale Africano
4) dopo essere stato citato sul sito di Massimo Marino
5) dopo essere stato contattato da Manuel De Peppe

ho capito che, piano piano, sto avendo incontri ravvicinati con tutti i miti di quando ero piccolo.

A questo punto, cosa capiterà al nostro prode Saibal?

Bhè… giuro che se mi scrive qualcuno dei "Ragazzi della III C" la smetto con i porni e mi voto alla castità più assoluta… morirò illibato.

Saibal "non sono cattivo, mi disegnano così" Forti

link sponsorizzati

Una critica è sempre ben accetta...

Una critica è sempre ben accetta…


… basta che non ci si ponga come il detentore della verità assoluta (che non credo esista).

Ricevo e pubblico una email in relazione all'articolo su "Love Me Licia".

Prima di proseguire vorrei mettere in chiaro una cosa: accetto tutti i tipi di critica su quello che scrivo e me ne assumo pienamente le responsabilità ma badate bene che i miei articoli hanno sempre uno spirito goliardico e vanno presi con ironia. Quindi, cari fans dei personaggi che mano a mano passeranno sotto la mia penna, prendetela con più leggerezza… alla fine io stesso sono il primo appassionato dei vostri beniamini trash.
Se avessi voluto veramente essere cattivo, come mi si accusa, lo avrei fatto in ben altra maniera.

Take it easy boys!

Email originale:

Caro amico
credo che tu di telefilm e di televisione non ne capisca ssolutamente nulla. Il telefilm di Licia era dedicato ad un pubblico di bambini e la recitazione era idonea per quel tipo di punnlico. Un mondo da favola al livello della melevisione. Il fatto che serie come "Love me Licia2 ottenessero oltre 5 milioni di spettatori, tanto da dar fastidio al TG1, è la dimostrazione della passione che questo telefilm (Il primo che nasceva da un cartone animato)riusciva a infondere. La voce di Andrea che viene tanto criticata era della bravissima Paola Tovaglia, che evidentemente tu non conosci,era tranquilla serena e dolce come quella di un bambino vivace come il piccolo Luca. Per quanto concerne Cristina, oggi ha 39 anni e sembra ancora una bambina. Arrivaci e poi ne riparliamo. Nel telefilm l'attrice/cantante interpretava il presonaggio di Licia che si presentava esattamente come Cristina nel telefilm. La nostra beniamnina non è affatto scomparsa. Continua a cantare, a fare concerti di grande successo. Soprattutto continua a pubblicare dischi che vendono milioni di copie ogni anno(quest'anno esce il 21° LP di Fivelandia). Quanti LP hanno raggiunto questo numero? Cristina ha superato le 500 canzoni.
Manuel De Peppe, che interpretava Matt, ha raggiunto livelli anche internazionali. Ora è a New York. Vatti a leggere le notizie e informati.
Non ti dò altre notizie né su Cristina, né sulla serie di Licia, perché non basterebbe una giornata. Ti prego di informarti prima di aprire bocca.

Segue ovviamente la mia pronta risposta:

caro xxxxxx,
credo invece che di telefilm e televisione io ne capisca almeno quanto te…. visto che ho solo espresso un mio personale punto di vista (o forse è vietato?)

Adesso posso anche capire che tu sia un appassionato di Cristina D'Avena ma se avessi letto con meno pregiudizi ciò che ho scritto capiresti lo spirito goliardico dell'articolo.
Non era mia intenzione fare una critica seria… altrimenti sarei stato molto più cattivo. Quella che ho buttato giù invece è solo un'analisi in chiave goliardica della serie… e non saranno certo le tue frasi da "esperto TV" a mettermi in difficoltà.

Che tu mi dica di informarmi prima di aprire bocca è abbastanza banale dato che l'ho fatto ed inoltre ciò che ho scritto è confutabile da altre mille persone che hanno visto il telefilm insieme a me.
Grazie per avermi fatto capire che la serie era dedicata ad un pubblico di bambini (ma dai??) ciò non toglie che, per i canoni di oggi, quella serie è e rimane un prodotto trash… o vogliamo paragonarla ad un colossal TV?

Non credo tu possa obbligarmi a condividere le tue opinioni…

saluti
Lorenzo

Alcune note personali che ho dimenticato di inserire nella risposta.
Notare bene che nell'articolo non avevo mai fatto il nome di Paola Tovaglia dato che, purtroppo, è morta.
Inoltre non ho mai detto che Cristina D'Avena ha smesso di cantare… ho solo detto che è sparita dalla TV… o forse non è vero?
Ti sei dimenticato di dirmi che Manuel De Peppe ha partecipato anche a Don Tonino… tanto per far sapere che mi informo prima di scrivere.

Kiss me Licia... per non dimenticare!

Kiss me Licia… per non dimenticare!


In queste ultime settimane d'estate basta fare un po' più tardi del solito per trovare delle chicche trash da vero intenditore.

Prendiamo come esempio una normale giornata di Agosto. Tra una televendita e una pubblicità porno sembra non ci sia molta scelta… ma ad un certo punto l'ILLUMINAZIONE, LA VISIONE… è lei!!!! chi??? come chi???

LOVE ME LICIA!!!!!

Bene! Oggi voglio parlare proprio di questo telefilm. Lo farò senza inibizioni perchè io non ho peli sulla lingua… e se li ho non sono miei. Continua a leggere…

link sponsorizzati

Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Pagina renderizzata in soli 0,289 secondi dopo aver eseguito ben 36 query. Wordpress... prestazioni da urlo!