Vai a: [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

La banda della Magliana su Internet

La banda della Magliana su Internet


Sono sempre stato un appassionato di storia del ‘900, in particolare il ventennio che va dal ‘68 alla fine degli anni ‘80.

Il movimento studentesco, le BR, la strategia della tensione e gli anni di piombo, la strage di Bologna, Gladio. Eventi e persone che hanno caratterizzato un’epoca.

Per questo motivo, dopo aver letto moltissimo sulla Banda della Magliana – il gruppo criminale che monopolizzò Roma per un decennio – ho rastrellato la rete in cerca di documenti sull’argomento. Continua a leggere…

Il ritorno del Monnezza

“Il ritorno del Monnezza”


In attesa del 15 Aprile, giorno in cui sarò rinchiuso nel cinema, posso dire che:

- lo stile scelto per Amendola è decisamente fedele al personaggio di Nico Giraldi. Questo è bene.

- il trailer presente nel sito contiene abbastanza parolacce… forse il MOIGE ancora non è intervenuto. Questo è bene.

- Tomas Milian non è presente nel cast. Questo è male.

- la trama, dopo averla letta, mi attira poco ma aspettiamo di vedere la pellicola. Questo è male.

- le foto presenti nella gallery sono molto belle. Questo è bene.

- il personaggio di "Tramezzino", figlio di Bombolo ed interpretato da un odioso Enzo Salvi, già non lo sopporto. Questo è male.

- il titolo del film è "Il ritorno del Monnezza" e crea confusione con il personaggio di Nico Giraldi detto "il pirata". Questo è male.

- nel sito c'è una spiegazione sulla nascita del personaggio di "Monnezza". Questo è bene.

- ancora una volta, come fu in "Delitto al ristorante cinese", sono gli orientali a fare la parte dei cattivi. Questo può essere bene e male.

Saibal "engessame er cazzo che me s'è rotto" Forti

Dal trash al Monnezza - III puntata

Dal trash al “Monnezza” – III puntata


Eccoci giunti al termine di questo breve viaggio nel cinema trash anni '70 – '80. La nostra avventura si conclude con una rivelazione al pari dei segreti di Fatima: associare Tomas Milian al personaggio di "Monnezza" non è propriamente corretto.

Per scoprire il motivo è necessario fare un passo indietro. Continua a leggere…

link sponsorizzati

Dal trash al Monnezza - II puntata

Dal trash al “Monnezza” – II puntata


Il nostro viaggio nel mondo dei B-movies continua con una breve analisi della commedia anni '80, conosciuta anche come "commedia all'italiana".
Sebbene non sia un grande appassionato del genere specifico, mi pare doveroso citare gli attori e le opere che più di tutti hanno fatto la fortuna di questo filone cinematografico. Continua a leggere…

Dal trash al Monnezza - I puntata

Dal trash al “Monnezza” – I puntata


Con questo articolo iniziamo un breve viaggio nel mondo del cinema trash. Partiremo dall' identificazione dei diversi generi, parleremo di un film che sta girando Claudio Amendola e finiremo spiegando perchè non è propriamente corretto definire "er Monnezza" il grande Thomas Milian. Il nostro obiettivo, quindi, è sfatare un luogo comune. Continua a leggere…

link sponsorizzati

Torna: [ Inizio ] [ Contenuti ] [ Categorie ] [ Cerca ]

Pagina renderizzata in soli 0,222 secondi dopo aver eseguito ben 32 query. Wordpress... prestazioni da urlo!